Storia

Azienda Missione Tecnologia

Batmatic è stata fondata nel 1970 grazie all’ intuito imprenditoriale di Ferrante Saj, attuale direttore generale, che in un piccolo laboratorio a Ponte Taro (Parma) comincia a produrre macchine per la livellatura di pavimenti in ceramica. Queste ‘battipiastrelle’ si rivelano subito una novità nel settore della pavimentazione e riscuotono un successo immediato da parte degli utenti finali. Le numerose richieste provenienti da clienti in tutta Italia portano ad ulteriori sviluppi del prodotto e il piccolo laboratorio di Ponte Taro diventa una piccola impresa a conduzione familiare con alcuni dipendenti.
L’entrata della Batmatic in campo internazionale si ha con la partecipazione ai primi eventi fieristici a Milano e Bologna nella metà degli anni ’70 e negli stessi anni l’interesse dell’azienda si sposta gradualmente verso il settore della compattazione di superfici alternative, quali autobloccanti, asfalti, e terreni. Di conseguenza viene interamente progettata una nuova linea di prodotti, i compattatori o piastre vibranti, che inizialmente affiancheranno le ‘battipiastrelle’, ma che nel corso degli anni arriveranno a sostituirle completamente.

Uno dei primi modelli di piastre, prodotto nel 1975.

Da allora in poi Batmatic decide di concentrarsi unicamente sulla produzione di macchine leggere per la compattazione in modo da sviluppare una gamma di prodotti che sia nello stesso tempo completa e al passo coi tempi. Infatti è possibile dire che Batmatic è l’unica azienda al mondiale che produce esclusivamente piastre vibranti da 60 kg a 700 kg. Questa strategia ha permesso all’azienda di sviluppare nel tempo una tecnologia all’avanguardia per la realizzazione di prodotti unici e di provata affidabilità.
Con il passare degli anni l’azienda si trasforma da piccola impresa artigianale a società a responsabilità limitata e, nel 1996, per far fronte alle esigenze di una struttura organizzativa e produttiva in costante crescita, la sede viene spostata in una struttura più ampia e attrezzata a Bianconese di Fontevivo (Parma).
Da allora Batmatic, continuando secondo la sua tradizione di continua ricerca di prodotti innovativi e di qualità, ha conquistato un ruolo dominante sul mercato Italiano, ed ha costantemente rafforzato la sua posizione sul mercato estero a fianco di altri produttori di fama internazionale, esportando oltre il 50 % dei propri prodotti.